Imparare a Programmare

just a cute picture

0.  Per Iniziare

 

Quando programmi un computer, devi "parlare" in una lingua che il tuo computer possa capire: un linguaggio di programmazione. Là fuori ce ne sono tantissimi di diversi, e alcuni di essi sono eccellenti. Per questo tutorial ho scelto di utilizzare il mio linguaggio di programmazione preferito, Ruby.

Oltre a essere il mio preferito, Ruby è anche il linguaggio di programmazione più semplice che abbia mai visto (e ne ho visti abbastanza). In effetti, questa è la vera ragione per cui sto scrivendo questo tutorial: non ho deciso prima di scrivere un tutorial e poi ho scelto Ruby perché è il mio preferito; piuttosto, ho trovato Ruby così semplice che ho deciso che doveva proprio esserci un buon tutorial per principianti che lo utilizzasse. (Scrivere un tutorial come questo utilizzando un altro linguaggio, come C++ o Java, avrebbe richiesto centinaia e centinaia di pagine.) Ma non penso assolutamente che Ruby, dal momento che è semplice, sia un linguaggio per principianti! Si tratta invece di un potentissimo linguaggio di programmazione di livello professionale, se mai ne è esistito uno.

Quando scrivi qualcosa in un linguaggio umano, ciò che viene scritto si chiama testo. Quando scrivi qualcosa in un linguaggio del computer, ciò che è scritto si chiama codice. Ho incluso tanti esempi di codice Rubi nel corso di questo tutorial, molti di essi sono programmi completi che puoi eseguire sul tuo computer. Per rendere il codice più semplice da leggere, ho colorato diverse parti con colori diversi. (Per esempio i numeri sono sempre in verde.) Ogni cosa che si presuppone tu debba digitare sarà contenuta in un box bianco, mentre il risultato di ogni programma sarà in un box blu.

Se ti capita d'incontrare qualcosa che non capisci, o hai una domanda cui manca la risposta, prendine nota e continua a leggere! E' probabile che la risposta che cerchi arrivi in un capitolo successivo. Tuttavia, se arrivi alla fine del tutorial senza incontrare la risposta che cerchi, ti dirò dove andare a domandarla. Ci sono tantissime persone meravigliose là fuori più che desiderose di aiutare; devi solo sapere dove trovarle.

Ma per prima cosa dobbiamo scaricare e installare Ruby sul tuo computer.

Installazione su Windows

Installare Ruby su Windows è un gioco da ragazzi, per prima cosa devi scaricare il Ruby installer. Potrebbero esserci un paio di versioni fra le quali scegliere; questo tutorial è basato sulla versione 1.8.4, quindi assicurati di scaricarne una versione pari o successiva. (Io sceglierei semplicemente la più recente disponibile.) Poi esegui il programma d'installazione. Ti chiederà dove vuoi installare Ruby. A meno che tu non abbi ragioni particolari ti consiglio di installarlo nel percorso predefinito (di default).

Al fine di programmare, devi essere in grado di scrivere programmi ed eseguirli. Quindi ti servirà un editor di testo e una riga di comando.

Il Ruby installer potrebbe includere un editor di testo. In ogni caso puoi utilizzarne uno di tuo gradimento, fra i tanti disponibili ti consiglio Notepad++.

Un'altra ottima idea sarebbe il creare una cartella da qualche parte in cui tenere tutti i tuoi programmi. Assicurati, quando salvi un programma, di salvarlo in questa cartella.

Per accedere alla tua riga di comando, seleziona "Command Prompt" dalla cartella "Accessori" nel menù start. Vorrai navigare nella cartella in cui tieni tutti i tuoi programmi. Digitando cd .. ti porterà su di una cartella, mentre cd nome_cartella ti porterà all'interno della cartella chiamata nome_cartella. Per vedere tutte le sotto cartelle della cartella corrente, digita dir /ad.

Ed ecco fatto! Ora sei pronto a imparare a programmare.

Installazione su Macintosh

Se hai Mac OS X 10.2 (Jaguar), allora hai già Ruby sul tuo sistema? Avrebbe potuto essere più semplice? Sfortunatamente, non credo che si possa utilizzare Ruby su Mac OS 10.1 e precedenti.

Al fine di programmare, devi essere in grado di scrivere programmi ed eseguire programmi. Quindi ti servirà un editor di testo e una riga di comando.

La tua linea di comando è accessibile mediante l'applicazione "Terminal" (che si trova in Applicazioni/Utilities ).

Come editor di testo puoi usarne uno qualsiasi col quale sei familiare e a tuo agio. Se usi TextEdit, tuttavia, assicurati di salvare tutti i tuoi programmi come text-only (solo testo)! Altrimenti i tuoi programmi non funzioneranno. Altre opzioni per programmare sono emacs, vi, e pico, che sono tutti accessibili da riga di comando.

Ed ecco fatto! Ora sei pronto a imparare a programmare.

Installazione su Linux

Per prima cosa vorrai controllare per vedere se hai già Ruby installato. Digita which ruby. Se risponde qualcosa tipo /usr/bin/which: no ruby in (...), allora devi scaricare Ruby altrimenti controlla quale versione di Ruby è disponibile con ruby -v. Se è più vecchia dell'ultima versione stabile (latest stable built) disponibile sulla pagina di download precedente, vorrai effettuare l'aggiornamento.

Se sei l'utente "root", allora probabilmente non avrai bisogno di nessuna istruzione per installare Ruby. Se non lo sei, vorrai chiedere al tuo amministratore di sistema di installarlo per te. Così che ogni utente sul sistema possa poi utilizzare Ruby.)

Altrimenti, puoi semplicemente installarlo in modo che possa utilizzarlo solo tu. Sposta i file che hai scaricato in una directory temporanea, come $HOME/tmp. Se il nome del file è ruby-1.6.7.tar.gz, puoi aprirlo con tar zxvf ruby-1.6.7.tar.gz. Spostati nella directory che hai appena creato (in questo esempio, cd ruby-1.6.7).

Configura la tua installazione digitando ./configure --prefix=$HOME). Quindi digita make, che compilerà il tuo interprete Ruby. Questo potrebbe richiedere alcuni minuti. Quando ha finito, digita make install per installarlo.

Poi vorrai aggiungere $HOME/bin alla tua command search path editando il file $HOME/.bashrc. (Potresti dover effettuare il logout e il login affinché la modifica diventi efficace.) Dopodiché, testa la tua installazione: ruby -v. Se ti risponde con la versione di Ruby installata, puoi cancellare i file in $HOME/tmp (o dove li avevi messi).

Ed ecco fatto! Ora sei pronto a imparare a programmare.

Commenti

Da qui puoi mandare commenti da condividere con gli altri studenti. Se vuoi inviare degli esempi di codice (magari per proporre la tua soluzione a qualche esercizio), inserisci il codice fa i tag "pre" e "code" come in questo esempio:

<pre><code class="ruby">
 ciao = "Ciao a tutti!"
 puts ciao
</pre></code>

Maggiori informazioni sull'inserimento di codice nei commenti qui.

comments powered by Disqus
 

© 2003-2009 Chris Pine
© 2012-2014 Traduzione in Italiano a cura di Duccio Armenise, in collaborazione con WorldBridge Traduzioni.